Booking for : Festa del Torrone Cremona

    Festa del Torrone Cremona

    Tour Details

    100%

    Cultura e Storia

    50%

    Natura

    90%

    Gastronomia

    90%

    Divertimento

    20%

    Relax

    Festa del Torrone Cremona gita giornaliera

    Cremona da Sabato 12 a Domenica 20 Novembre 2022,
    si veste di torrone!!

    La storica Festa del Torrone giunta alla 15 edizione targata SGP Gandi Eventi, rinnova l’appuntamento a Cremona e porterà tra le vie del centro storico della città tante attese novità e appuntamenti ormai divenuti tradizionali, tra i quali la rievocazione storica del matrimonio tra Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza, il tanto atteso spettacolo finale caratterizzato da suggestive ambientazioni con coreografie ed effetti scenografici spetta- colari che verrà realizzato in Piazza del Comune, degustazioni, visite guidate ma non solo, durante i giorni della manifestazione verranno organizzati workshop tematici per grandi e piccini.
    Tra gli appuntamenti immancabili che da sempre accompagnano la Festa del Torrone ci saranno gli ormai tradizionali riconoscimenti tra cui il Premio Bontà istituito per dare un riconoscimento per aver dedicato il proprio tempo e la propria vita ad aiutare il prossi- mo, e il prestigioso premio Torrone d’oro che verrà assegnato a chi rappresenta Cremo- na e il suo territorio in Italia e nel mondo e il premio Ambasciatore del Gusto.
    Un’edizione che anche quest’anno festeggerà il santo Patrono della città il 13 novembre, Sant’Omobono, protettore dei mercanti e dei sarti.
    Sarà un’occasione imperdibile per rivivere l’appuntamento per tutti i golosi e gli amanti della tradizione dando alla città di Cremona un’occasione importante per celebrare il suo dolce caratteristico. Come ogni anno, ci saranno produttori di torrone provenienti da tutto il territorio nazionale e faranno degustare il dolce simbolo della città in diverse declinazioni tutte da scoprire.
    La kermesse è promossa dal Comune di Cremona e dalla Camera di Commercio di Cremona, vanta il patrocinio della Regione Lombardia e annovera come sponsor: Sperlari, Rivoltini Alimentare Dolciaria, Vergani e il Centro Commerciale Cremona Po.

    Programma di Viaggio:

    1° Giorno

    Partenza al mattino presto dalla località prescelta alla volta di Cremona. Incontro con la guida e inizio della visita della città: Piazza del Duomo: la Cattedrale, il grande Battistero romanico, il celebre Torrazzo (la torre campanaria in muratura più alta d’Europa), il Palazzo Comunale dove è conservata la collezione di violini storici e la Loggia dei Militi, rievocano atmosfere di vita medievale e rinascimentale. Pranzo libero. Pomeriggio dedicato alla Festa del Torrone, l’evento che ogni anno richiama migliaia di visitatori. La leggenda vuole che, nel 1441, durante il banchetto di nozze di Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti, venne servita una prima versione del torrone cremonese. La rievocazione storica di questo matrimonio è uno degli appuntamenti di punta della Festa del Torrone: si tratta di una sontuosa cerimonia, nella quale oltre 140 figuranti sfilano per il centro storico, indossando preziosi abiti rinascimentali. Imperdibile anche lo spettacolo finale e che si terrà nella suggestiva Piazza del Comune, non mancherà di emozionare il pubblico presente, miscelando macchine sceniche ed effetti spettacolari con performance di danza, danza su trampoli, musica live con terzetto d’archi, canto live renderanno lo spettacolo un breve ma travolgente viaggio emotivo. Non manca la musica dei tamburi e la coinvolgente animazione di sbandieratori, giullari e trampolieri. Al termine inizio del viaggio di rientro con arrivo previsto in serata.

    La quota comprende:

    Viaggio in Bus;

    Visita guidata di Cremona come da programma;

    Assicurazione medico/bagaglio;

    Assistente di viaggio.

    La quota NON comprende:

    Hotel;

    Bevande e pasti;

    Tutto quanto non previsto alla voce “Incluso”.

    Trova Hotel

    Trova una Casa Vacanze, un Cottage, una Villa, un Appartamento, un aeroporto, un Hotel, oppue un  luogo d’interesse per il tuo prossimo viaggio.



    Booking.com

    Faq

    Tutte le quote indicate nel sito sono reali e comprendono tasse, iscrizione - assicurazione medico-bagaglio. Facoltativo invece resta la sceta se acquistare l'assicurazione annullamento del viaggio da parte del cliente per motivi seri. Nel programma di viaggio sono indicate sempre le voci " La quota include" e la "Quota non Include". Non ci sarà nessun altro addebito da parte dell'organizzazione.
    Si il prezzo del pacchetto viaggio si riferisce sempre e solo per persona,
    Si solo se scegli il pacchetto viaggio + hotel, naturalmente avrai un supplemento sulla camera singola e sarà calcolato in fase di prenotazione sul portale !
    Tranquillamente tramite paypal o carta di credito o bonifico bancario/postale.
    Sono più che sicuri, avendo la possibilità di pagare tramite paypal o bonifico bancario o postale o carte di credito.
    Fino ad esaurimento posti bus e biglietti, ma naturalmente e ovvio il prima possibile.
    Potete partecipare al viaggio se accompagnati da almeno un adulto/genitore che si assumerà in "todos" la responsabilità o una dichiarazione scritta con fotocopie autografate dei propri genitori da presentare con anticipo alla nostra organizzazione via mail.
    Riceverai subito la mail di conferma pagamento del viaggio scelto. I documenti di viaggio verrano caricati nel tuo account dallo staff un paio di giorni prima della partenza.
    E sempre consigliabile stampare i documenti di viaggio( file pdf ). Nei Documenti di viaggio troverai gli orari ufficiali di partenza e il luogo, il nome della ditta Autoservizi, il Nome e numero di telefono dell'Assistente di viaggio, e l'assicurazione Polizza Multirischio allegata.
    Le fermate del Bus variano a seconda della gita o del pacchetto viaggio scelto. Nella pagina del viaggio scelto troverai le fermate del viaggio. Cliccando sulla fermata scelta potrai vedere il punto preciso della fermata Bus. Gli orari sono indicativi sono visibili vicino ogni fermata, ma potrebbero subire variazioni dovute ad esigenze operative. Rirodiamo che gli orari ufficiali di partenza vengono sempre comunicati e resi visibili nel tuo account insieme ai documenti di viaggio un paio di giorni prima della partenza.
    Portate pure tutti le valigie e borsoni che volete. I pullman hanno ampi bagagliai non ce limite .
    Passaporto o carta d'identità VALIDA per l'espatrio. Controllare sempre la scadenza sul retro carta o passaporto.
    Se siete una comitiva numerosa vi dedichiamo uno sconto esclusivo fino al 18%. 7 % di sconto su ogni quota per le comitive fino tra i 10 e i 14 partecipanti. 10 % di sconto su ogni quota per le comitive tra i 15 e i 29 partecipanti. 18 % di sconto su ogni quota per le comitive che superano i 32 partecipanti.
    Dai 0 a 2 anni viaggiano gratis. ( Stesso sedile Bus ) Dai 2 a 12 anni non compiuti hanno il 25% di sconto sul pacchetto viaggio.
    A bordo dei nostri bus garantiamo il DISTANZIAMENTO previsto dalle normative in vigore a tutela della Vs. salute I nostri bus vengono SANIFICATI PERIODICAMENTE con MACCHINARI A GENERAZIONE DI OZONO Durante i servizi è prevista la disinfezione dei bus tramite SPRAY disinfettante per superfici e tessuti, oltre alla frequente areazione dell'ambiente Ogni bus è dotato di GEL IGIENIZZANTI MANI e TERMOMETRO INFRAROSSI per la rilevazione della temperatura corporea Il personale di bordo è munito di mascherina È obbligatorio per tutti i passeggeri utilizzare la mascherina
    photo

    CATTEDRALE DI CREMONA,

    Dedicata a Santa Maria Assunta, la cattedrale di Cremona viene edificata agli inizi del XII secolo e rappresenta, dal punto di vista artistico, uno dei principali e più insigni esempi di architettura religiosa del Nord Italia. Domina la piazza del Comune, fulcro e cuore dell’antica città medioevale. Si trova nel punto più alto della città formando con il Torrazzo e il Battistero il polo della vita religiosa. Nella suggestiva piazza è collocato anche il Palazzo Comunale con la Loggia dei Militi, centro dell’attività civile e politica. Questa sistemazione urbanistica tipicamente medioevale caratterizza, oltre a Cremona, gran parte degli antichi comuni dell’Italia Settentrionale ed è la testimonianza di un rapporto di reciproco scambio tra potere religioso e politico. Non si possono effettuare le visite turistiche durante le celebrazioni. Orari d’apertura -Giorni feriali: dalle 8.00 alle 12 e dalle 15.30 alle 19.00 -Giorni festivi: dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.00 -Santa Messa prefestiva alle ore 18.00 -Domenica celebrazioni alle 9.00, alle 11.00 e alle 18.00 Le visite guidate sono sospese durante le celebrazioni liturgiche. Le visite dei gruppi sono consentite nei seguenti orari: giorni feriali 10.30/ 12.00 – 15.30/17.30 giorni festivi 12.00/ 12.30 – 15.30/17.00
    photo

    I MUSEI DI CREMONA,

    Gli itinerari prevedono, oltre alla visita ai Musei, percorsi di approfondimento che toccano i monumenti più significativi delle diverse epoche storiche (romana, medioevale, rinascimentale e spagnola), nonché percorsi specifici di carattere naturalistico. Per maggiori informazioni visitare il portale turistico sempre aggiornato: www.turismocremona.it e www.musei.comune.cremona.it MUSEO CIVICO "ALA PONZONE" - Pinacoteca martedì - venerdì 14.00 - 18.00, sabato e domenica 10.00 - 18.00 Raccoglie più di 2mila pezzi, dal Medioevo al Novecento. Il nucleo centrale della collezione deriva dal lascito del marchese Sigismondo Ala Ponzone; ma nel tempo il museo si è andato arricchendo grazie ai dipinti provenienti da numerose chiese della zona e da benefattori privati. Le visite guidate di gruppo con guida possono essere di massimo 10 persone Telefono: 0372 407770 - [email protected] Sito internet www.musei.comune.cremona.it ​ ​ - Le Stanze per la Musica martedì - venerdì 14.00 - 18.00, sabato e domenica 10.00 - 18.00 Collezione privata di Carlo Alberto Carutti che rappresenta un’importantissima raccolta di strumenti a corda per qualità, rarità e stato di conservazione degli strumenti che la costituiscono: più di sessanta strumenti, alcuni dei quali appartenuti a noti collezionisti, musicisti ed esponenti dell'aristocrazia. Le visite guidate di gruppo con guida possono essere di massimo 10 persone Telefono: 0372 407269 - [email protected] - Sito internet www.musei.comune.cremona.it MUSEO ARCHEOLOGICO SAN LORENZO Venerdì, sabato e domenica 10 - 17 All’interno della chiesa medievale sconsacrata di San Lorenzo, il museo restituisce l’immagine di Cremona dalla fondazione romana del 218 a.c., prima colonia a nord del Po, fino al periodo di maggior splendore dell’età romana imperiale, attraverso i reperti rinvenuti in città e nel territorio, dall’Ottocento fino agli scavi più recenti. Telefono: 366 6673881 - [email protected] - Sito internet www.musei.comune.cremona.it MUSEO CIVICO DI STORIA NATURALE martedì, venerdì, sabato e domenica 9.00 - 14.00, mercoledì, giovedì 9.00 - 16.00 Il nucleo originario è costituito dal lascito Ala Ponzone, interessante e di gran pregio in quanto il marchese Giuseppe Ala Ponzone, ancor prima che collezionista, fu naturalista e preparatore. Il percorso inizia con la sezione storica e prosegue con un passaggio sistematico attraverso le singole discipline per arrivare alla riflessione sul tema della conservazione della biodiversità nel territorio cremonese. Lezioni in museo: mineralogia, petrografia, paleontologia, botanica, zoologia, Pianura Padana, la città sottosopra: ciclo dell’acqua, dell’energia e della materia. Completano il percorso museale la galleria che viene usata per allestire le mostre temporanee e una ricca biblioteca per bambini di circa 10.000 volumi Telefono: 0372 407768 - [email protected] - Sito internet www.musei.comune.cremona.it MUSEO CIVICO DELLA CIVILTA' CONTADINA "IL CAMBONINO VECCHIO" Dal martedì al sabato, dalle 8:00 alle 13:00 Il museo ospita, nei suoi spazi, la storia e le tradizioni contadine di una tipica cascina cremonese. Uno sguardo d’insieme alla struttura ed agli edifici darà lo spunto per una più attenta considerazione sulla cascina a “corte chiusa”. Visitando la cascina, verranno presentati gli oggetti utilizzati per i lavori domestici ed alcuni attrezzi per il lavoro in cascina e nei campi. Lezioni al museo: visita alla cascina, il lavoro nei campi, il lavoro in cascina. Telefono: 0372 560025 - [email protected] - Sito internet www.musei.comune.cremona.it MUSEO DEL VIOLINO Dal mercoledì al venerdì, dalle ore 11.00 alle 17.00 Sabato e domenica dalle ore 11.00 alle ore 18.00 Al Museo del Violino è possibile scoprire e ripercorrere cinque secoli di liuteria cremonese attraverso un incontro diretto con i grandi Maestri – Amati, Stradivari, Guarneri – ed i loro capolavori, seguendo una traccia equilibrata di arte e artigianalità, creatività e tradizione che dalle botteghe tardo-rinascimentali giunge fino a oggi. Raccoglie al suo interno i reperti stradivariani, la ricostruzione di una bottega di liuteria e soprattutto due collezioni dal valore inestimabile: lo Scrigno dei tesori e i Friends of Stradivari, oltre a una collezione dedicata all’espressione della miglior liuteria contemporanea mondiale. Grazie alla sua multimedialità il Museo del Violino è adatto a tutti, esperti o meno, perché coinvolge il visitatore sfruttando i suoi sensi e le sue emozioni. ​ La bottega di liuteria: È un luogo curioso e un po’ magico, dove è possibile lasciarsi affascinare dai gesti abili e sapienti degli artigiani che, oggi come un tempo, sanno trarre dal legno e dalle vernici un suono dolce e melodioso come la voce umana. ​ Lo scrigno dei tesori: La collezione raccoglie i 12 strumenti più significativi della grande scuola liutaria cremonese, dal più antico, il Carlo IX di Andrea Amati del 1566, al più recente, il violino di Simone Fernando Sacconi del 1941. ​ Friends of Stradivari: Si tratta di un network internazionale fra quanti possiedono, usano o custodiscono capolavori dei grandi maestri cremonesi. È un’esposizione permanente all’interno del museo di importanti strumenti dei grandi maestri cremonesi, appartenenti a collezioni pubbliche e private di tutto il mondo. ​ Collezione permanente di liuteria contemporanea: Riunisce gli strumenti premiati con medaglia d’oro al Concorso Triennale Internazionale degli Strumenti ad Arco “Antonio Stradivari”. Istituito nel 1976, il concorso è una competizione così importante da essere considerata l’olimpiade della liuteria. ​ All’interno del Museo si trovano inoltre l’Auditorium, premiato nel 2016 dall’associazione Design Industriale, e due prestigiosi laboratori: quello di diagnostica non invasiva dell’Università degli Studi di Pavia e quello di acustica del Politecnico di Milano. È possibile, inoltre, assistere ad audizioni degli strumenti antichi, che vengono suonati in un calendario di appuntamenti per il pubblico. ​ Biglietti singoli intero: Euro 12,00 - ridotto: Euro 8,00 Biglietto famiglie ingresso gratuito per bambini e ragazzi fino a 14 anni, accompagnati da due adulti paganti Biglietto gruppi adulti: Euro 8,00 (minimo 20, accompagnatore gratis) - scuole: Euro 5,00 (minimo 15, accompagnatore gratis) Audizioni con strumenti storici delle collezioni MdV: durata 30 minuti circa intero: Euro 8,00 ridotto scuole: Euro 5,00 Il calendario delle audizioni è pubblicato alla pagina https://www.museodelviolino.org/evento/il-suono-stradivari/ Prenotazioni: tel. 0372 080809 oppure [email protected] Prenotazioni gruppi: [email protected] Per i gruppi è possibile concordare ulteriori date inviando una richiesta a [email protected] Per maggiori informazioni visitate Fondazione Stradivari – Museo del Violino Uffici 0372 801801 – mail: [email protected] Biglietteria 0372 080809 - Prenotazioni [email protected] - Scuole [email protected]
    photo

    ITINERARI LIUTERIA 2022,

    Si potrà passeggiare nel centro di Cremona degustando la miglior produzione di torrone e dolciumi proveniente da ogni parte d’Italia e dall’estero; vi attende un ricco programma di iniziative culturali, enogastronomiche, di animazione e intrattenimento senza dimenticarsi del lato didattico. ​ Saranno possibili itinerari differenti a seconda delle esigenze delle scuole di ogni ordine e grado, di seguito vi proponiamo l’itinerario musicale. Vi consigliamo di consultare anche Musei di Cremona e Itinerari Turistici. Per omaggiare Cremona e il prestigioso riconoscimento ottenuto dalla sua forma artistica più antica e conosciuta, ossia la Liuteria che, a partire da dicembre 2012, è entrata a far parte della Lista del Patrimonio Culturale e Immateriale dell’UNESCO, abbiamo pensato di dedicare loro un itinerario musicale che ci condurrà attraverso il magico mondo della musica, della Liuteria e del Violino.
    photo

    Festa del Torrone

    Dettagli

    • Durata : 1 Giorno
    • Date di partenza:

       Sabato 12 Novembre - Domenica 13 Novembre - Sabato 19 Novembre - Domenica 20 Novembre
    • Partenze da: Milano/Molino Dorino, Sesto San Giovanni, Agrate Brianza, Trezzo s/Adda, Bergamo, Rovato, Brescia.
    • € :

      75,00

    • Bambini 2-12 anni n.c. € 50,00
    • PRENOTA ORA
    •         

    Need Help!

    Cancellazione:

    Come da condizioni di vendita

    La prenotazione viene confermata solo alla ricezione del pagamento


     
    Booking.com  














    Recommend Tour Packages